Botticino Cremo

Il marmo Botticino Cremo è un marmo italiano, estratto da cave situate nelle Prealpi bresciane, nel teritorio dei comuni di Botticino e Nuvolera. Questo marmo è caratterizzato da un fondo di color beige, privo di venature evidenti e di fioriture, che caratterizzano tipicamente il Botticino Fiorito. Il marmo Botticino Cremo è praticamente assente da intrusioni o porosità, per l’estrema durezza di tutta la struttura. Questo carattere cristallino permette alla lucidatura di ottenere un’estrema brillantezza. Le lastre di marmo Botticino Cremo derivano dal taglio di falde al verso e sono particolarmente uniformi. La produzione di marmo Botticino Cremo avviene nelle cave Paine e Bolla di proprietà Ziche in quantità tali da garantire l’esecuzione di progetti di media e grande entità. Questo marmo è adatto per la realizzazione di pavimenti, rivestimenti verticali, scale, banchine, all’interno e all’esterno.

Finiture: lucido, levigato, spazzolato, sabbiato, martellinato, rigato, bocciardato, rullato, Ziche il Marmo - Puntaziche