Giallo Reale Cross Cut

Il marmo Giallo Reale è estratto nelle Prealpi Venete, tra le province di Verona e Vicenza. Normalmente i blocchi, lastre e pavimenti hanno una tonalità giallo-rosa che solo in casi rarissimi diventa esclusivamente giallo. Proprio per questa ragione, la produzione di Giallo Reale è estremamente limitata. I blocchi vengono segati in lastre sia al contro che al verso a seconda dell’altezza e delle caratteristiche strutturali della bancata. La particolare colorazione del Giallo Reale conferisce ai rivestimenti, alle scale e ai pavimenti un fascino reale antico. Il taglio al contro è il più comune, e le lastre così ottenute hanno uniformità delle venature. Il marmo Giallo Reale è stato utilizzato in gran parte dei più importanti palazzi di tutti i capoluoghi veneti.

Finiture: lucido, levigato, spazzolato, sabbiato, martellinato, rigato, bocciardato, rullato, Ziche il Marmo - Puntaziche
Conosciuto come: marmo Giallo Reale